​La Puglia fa incetta di Bandiere Blu: 11 in tutta la regione, 4 al Salento!

L'organizzazione non-governativa e no-profit Fee (Foundation for Environmental Education) premia, anche quest'anno, il mare della nostra regione con ben undici localitÓ contrassegnate dall'ambito riconoscimento.


Paesaggio di Castro
Paesaggio di Castro

Dal Salento. Sono ben undici le bandiere blu assegnate, quest'anno, alla Puglia dall'organizzazione no-profit e non-gvernativa Fee (Foundation for Environmental Education) che, confermando il trend del 2016, ha ancora una volta premiato il nostro territorio e l'unicità della sua costa con una pioggia di riconoscimenti.
  
A farne man bassa, senza alcuna ombra di dubbio, è stato il Salento e, in modo particolare, la provincia di Lecce che, con Otranto, Castro, Salve e Melendugno, è stata, fra le altre, quella ad aggiudicarsene di più.
  
Quattro località che, come lo scorso anno, vedono il riaffermarsi della straordinarietà dei loro lidi in vista dell'imminente stagione estiva. Un riscontro che gratifica ancor e di più le amministrazioni locali giacché, l'errore che spesso si tende a commettere, è appunto quello di ritenere che Bandiera Blu significhi solo disporre di un mare limpido e cristallino.. ma non basta!
  
Se così fosse, anche altre meravigliose zone della nostra splendida terra, come il Gargano ad esempio, meriterebbero di comparire nella classifica stilata ogni anno dalla Fee e, invece, anche stavolta così non è stato.
  
Bandiera Blu vuol dire, infatti, riuscire a coniugare la bellezza di una realtà territoriale con i servizi, la sicurezza, la valorizzazione dell'ambiente, la gestione del traffico automobilistico e dello smaltimento dei rifiuti mirando a far si che, il turismo, diventi motivo di sviluppo sostenibile per ogni località marinaresca che ambisce a tale encomio.
  
In questo senso, dopo quella dei due mari, è la provincia di Brindisi a piazzarsi seconda tra le pugliesi con ben tre bandiere blu riassegnate ad Ostuni, Fasano e Carovigno. Due al tarantino con la riconferma di Castellaneta e Ginosa e solo una a testa per Bari e la BAT, rispettivamente con Polignano a Mare e Margherita di Savoia.
  
Oltre alle bandiere blu, alla Puglia sono state riconosciute anche cinque importanti assegnazioni agli Approdi turistici Blu e, nel caso specifico, alla Marina del Gargano (Manfredonia), alla Cala Ponte Marina (Polignano a Mare), alla Marina di Brindisi, al Porto Turistico di San Foca (Melendugno) e a quello della Marina di Leuca.
  
Non c'è che dire.. un gran bel bottino!
  
di Luca Nigro

Autore:
0 commenti
Hai gradito l'articolo? Commentalo! |