Spopola il Salento per la Pasqua 2017 e per l'estate arrivano già le prenotazioni tra Otranto e Gallipoli

Sei in » »

Il Salento si conferma meta ambita tra le destinazioni per la prossima estate. Anche la Pasqua 2017 vede boom di prenotazioni. Prende sempre più piede la tecnica della 'prenotazione anticipata' per un risparmio in più.


Una veduta di Gallipoli
Una veduta di Gallipoli

Dal Salento. I bookmakers lo dicono da tempo e lo confermano: tra le mete top al completo già per la prossima estate, località come Otranto e Gallipoli sono regine.
Sì, perché con le vacanze non si scherza. Parliamo del periodo dell’anno in cui tutti vogliono godersi la meritata vacanza dopo le fatiche invernali, grandi e piccini.

E quindi non sono pochi gli italiani che programmano con largo anticipo il proprio soggiorno. Così come scrive CaseVacanza.it, sito leader in Italia per il settore degli affitti turistici, l’early booking sta prendendo sempre più piede nel nostro Paese, ovvero la prenotazione anticipata che beneficia di sconti convenienti. Quindi, si prenota presto per pagare un po’ meno e godere di posti in prima fila.

Secondo i dati di CaseVacanza.it, il 23% dei nostri connazionali ha già prenotato la casa vacanza per le ferie estive, scegliendo l’immobile in cui alloggiare con almeno 90 giorni in anticipo rispetto alla partenza.

Se, poi, si guarda alla domanda che proviene dall’estero, sono sempre di più gli stranieri – tra tedeschi e francesi - che effettuano prenotazioni già a febbraio per la prossima stagione estiva.

Le agenzie di viaggio e i tour operator confermano quanto ci scrivono da CaseVacanza.it, oltre il 50% delle prenotazioni anticipate per la prossima estate si è concentrato su Puglia, Sardegna e Toscana.

E il Salento? Otranto, Porto Cesareo, Gallipoli e Ugento hanno lo scettro in mano e, come vuole il trend degli anni passati, le presenze previste per le prossime vacanze fanno girare numeri importanti.

Per la Pasqua 2017, la logica è più o meno la stessa. Grazie ai numerosi eventi presenti in Puglia e nel Salento, legati soprattutto alle celebrazioni religiose, dal 15 al 17 aprile non saranno pochi coloro che arriveranno sul nostro territorio per godere delle brevi vacanze di Primavera, prima del ponte del 1 maggio.
Sold out per il Salento, quindi. Ancora una volta.

Approfondimenti per
  
Autore:
0 commenti
Hai gradito l'articolo? Commentalo! |