La 'tenera' idea di BCC Terra d'Otranto per i piccoli alunni salentini: 'La favola di Natale scrivetela voi'

Sei in » » »

Saranno i giovani studenti degli istituti scolastici salentini a scrivere la prossima fiaba natalizia che l'istituto di credito stamperà e distribuirà nelle scuole in occasione delle festività. La consegna dei lavori fissata per la fine di giugno.


La sede della Bcc di Terra d'Otranto
La sede della Bcc di Terra d'Otranto

Lecce. Una lettera inviata agli alunni degli istituti scolastici salentini, affinché, siano loro a scrivere la prossima favola di Natale da distribuire nelle scuole.
  
È questa la nuova iniziativa cui ha dato vita la Banca di Credito Cooperativo di Terra d’Otranto non nuova a progetti che coinvolgono le scuole del territorio.
  
Ma facciamo un salto indietro nel tempo e, più precisamente, al periodo natalizio, quando, l’istituto di credito salentino, in occasione delle festività, ha omaggiato gli studenti di moltissime terze e quarte elementari con la fiaba “La missione segreta della Gambusia Gialla”, un libro prodotto dalla stessa banca e scritto da Alba Monti.
  
«Care Alunne, cari Alunni e Insegnanti delle Scuole Primarie Salentine che, in occasione dello scorso Santo Natale, hanno ricevuto  il libro “La missione segreta della Gambusia Gialla” , una favola ideata dalla scrittrice salentina Alba Monti», si legge nella lettera, «Sicuramente avete già letto la favola che la Dirigente vi ha distribuito come nostro dono di Natale. Molte Scuole ci hanno subito scritto per riferirci le prime impressioni; altre hanno incontrato l’Autrice; altre ci stanno già inviando i loro bellissimi e colorati racconti; di altre non abbiamo ancora avuto riscontro.  Speriamo che la Favola vi sia piaciuta, e che vi piaccia anche l’idea di scrivere voi quella che tutte le Scuole leggeranno il prossimo anno».
  
Banca di Credito Cooperativo di Terra d’Otranto, ripetiamo, non è nuova a iniziative legate fortemente ai giovanissimi studenti salentini e ha ribadito a più riprese il proprio impegno nei confronti delle nuove generazioni e delle loro famiglie.
  
Chi volesse partecipare al progetto potrà farlo inviando i propri lavori, sia di gruppo che individuali, con il nome dell’insegnate che li ha coordinati, entro la fine di giugno anche  all’indirizzo segreteria@terradotranto.bcc.it.
  
«Noi aspettiamo i vostri lavori – conclude la lettera - che immaginiamo belli e interessanti come belli e interessanti sono stati gli incontri con l’Autrice, le domande che le sono state poste, le riflessioni fatte insieme a lei, i commenti belli che ci sono pervenuti».
  
Le opere più belle saranno premiate nel corso di una cerimonia ufficiale che vedrà protagonista ciascuna Autrice o Autore, ma anche tutta la classe.
  
La favola vincitrice in assoluto sarà stampata e distribuita da Bcc Terra d’Otranto, in occasione del prossimo Natale, a tutte le Scuole che hanno partecipato a questa iniziativa.
 
Infine, sino a fine maggio, sarà ancora possibile incontrare l’Autrice de “La missione segreta della Gambusia Gialla” e dialogare con lei di Favole, Gambusie e personaggi creati dagli alunni.

Autore:
0 commenti
Hai gradito l'articolo? Commentalo! |