Gianluca Vacchi fa tappa in Salento. Il re dei balletti social ospite dell'Isola Beach di Porto Cesareo

Sei in » » »

La data da segnare in rosso sul calendario è quella del 12 agosto, quando il re indiscusso dei social farà tappa a Porto Cesareo, ospite di uno dei 10 club più esclusivi di Italia.


Gianluca Vacchi
Gianluca Vacchi

Porto Cesareo. «Il 12 agosto avremo il piacere di ospitare il nostro caro amico Gianluca Vacchi, icona mondiale per stile ed eleganza, nonché affermatissimo e apprezzatissimo Dj». Non poteva che essere l’Isola beach di Porto Cesareo, entrata di diritto nella top ten dei Club più esclusivi di Italia, ad aprire le porte a Mr Enjoy, re indiscusso dei social.
  
L’influencer bolognese che ha contagiato tutti con il suo #gvlifestyle arriverà in Salento, magari accompagnato dalla nuova fiamma Ariadna Gutierrez, la modella colombiana diventata famosa per essere stata Miss Universo per qualche minuto (fu incoronata per sbaglio). La 23enne ha preso il posto di Giorgia Gabriele che si è buttata a capofitto nel lavoro, dedicando tutto il suo tempo al suo brand Wandering, che ha già presentato alla settimana della moda di Milano. 
 
Ad aprire la serata, in console, sarà Nicola Zucchi, un dj conosciuto sulla scena internazionale, soprattutto per le sue collaborazioni con artisti del calibro di Bob Sinclar. Il performer Francesco Mazzone, inoltre, con il suo contest Phoenix’ Flames, arricchirà la serata già splendida con l’atmosfera da sogno che riuscirà a creare.
  
Ma i riflettori sono tutti puntati su 50enne milionario, inserito dal Daily Mail che inserisce il bolognese tra le “volpi d’argento” più “hot” del pianeta insieme ad altri celebri canuti del web. Chissà se presenterà «Viento», il pezzo dance lanciato con la promessa di diventare un tormentone dell’estate. Quei pochi secondi, lanciati neanche a dirlo sui suoi seguitissimi social, hanno fatto incetta di visualizzazioni nel giro di pochissimi minuti.
  
E a chi lo accusa di essere un deejay improvvisato risponde «Se in una professione non serve la licenza, decide il mercato. Io sono l’Uber della consolle». E come dargli torto...

Approfondimenti per
  
Autore:
0 commenti
Hai gradito l'articolo? Commentalo! |