Aggressioni

Atti di violenza associate all'utilizzo di armi o all'uso di parole offensive e minacciose, le aggressioni sono un fenomeno in continua crescita. Verso il diverso, verso chi è più debole, verso chi non la pensa allo stesso modo, ma ache verso gli anziani, verso i venditori ambulanti stranieri, gli atti aggressivi denunciano una società che non ha il valore della tolleranza.

In questa sezione troverai notizie e immagini di vari casi di aggressioni che hanno fatto parte della cronaca del Salento, alcuni risolti, altri finiti in tribunale, altri ancora con conseguenze alla salute delle vittime delle aggressioni. Gli episodi di litigi, di minacce e di atti violenti riporta l'attenzione sulla necessità di avere maggiore sicurezza nei vari contesti sociali e soprattutto maggiore vigilanza da parte delle Forze dell'Ordine.

  • a Lecce sono intervenute le Volanti della Polizia
  • Un gregge di pecore
  • L'uomo ha impugnato una pistola
  • Entrata della stazione
  • Un momento della conferenza stampa riguardante l'arresto
  • Intervento della Polizia (ph. repertorio)
  • Entrata della stazione ferroviaria di Lecce
  • Emilio Casalini di Report
  • Un'auto della sezione 'volanti' della Polizia
  • Il Commissariato di Nardò
  • Il Palazzo di Giustizia di Lecce
  • Gigi De Canio (ph. Getty Images)
  • La Stazione Termini di Roma
  • Diamoutene con la maglia del Lecce (ph. Getty Images)
  • Chevanton testimone in aula
  • La lite ad una fermata della STP
  • I dettagli sono stati illustrati nel corso di una conferenza
  • La stazione di Lecce
  • L'automobile danneggiata
  • La partita di basket rovinata da un episodio increscioso
La strada per San Cataldo
29 MAGGIO 2017

Scoppia la lite lungo la via del mare: scende dall'auto e prende a morsi e pugni i presenti. Arrestato

Momenti di pura follia e paura quelli vissuti ieri da alcuni cittadini lungo la Lecce-San Cataldo: un uomo, sceso dalla sua auto, ha iniziato ad aggredire passanti e Polizia e per placarlo sono state necessarie le manette. Alla base di tutto un tamponamento stradale.

Un momento della conferenza stampa riguardante l'arresto
27 MAGGIO 2017

Aggredì in stazione un cittadino rumeno mandandolo in coma al 'Fazzi', in manette montenegrino 37enne

L'arresto a opera degli agenti della Squadra Mobile di Lecce in stretta sinergia con i colleghi della Polfer. L'autore del gesto risponde del reato di lesioni gravissime. Ancora critiche le condizioni della vittima.

Entrata della stazione ferroviaria di Lecce
23 MAGGIO 2017

Lite tra stranieri a due passi dalla stazione: uno cade, batte la testa e finisce in coma al 'Fazzi'

La Squadra Mobile di Lecce sta indagando su una lite tra due persone avvenuta ieri sera, intorno alle 23.30, sul piazzale antistante alla stazione ferroviaria di Lecce. Uno è finito in rianimazione all'ospedale 'Vito Fazzi' di Lecce.

Il Palazzo di Giustizia di Lecce
27 APRILE 2017

Assalto al pullman dei tifosi baresi, aperto un fascicolo d'indagine

Del caso se ne occupa il Pubblico Ministero Massimiliano Carducci. Nel fascicolo dovrebbero confluire anche gli episodi riguardanti il 30 marzo scorso a Monteroni, l'assalto al pullman della Nocerina e le bombe carta all'esterno del Tiziano.

L'ospedale Vito Fazzi
24 APRILE 2017

Pullman di tifosi baresi preso d'assalto: sei feriti, uno ricoverato al 'Fazzi' con trauma cranico

Un nutrito gruppo di persone incappucciate ha preso d'assalto un pullman di tifosi baresi, provocando uno scontro e ben sei feriti. Uno di questi è finito all'ospedale 'Vito Fazzi' di Lecce dopo esser stato colpito in testa da un sasso. Indagano le forze dell'ordine.

La lite ad una fermata della STP
19 APRILE 2017

Straniero sale sull'autobus con la bici, ma il controllore lo invita a scendere. 'Sei un razzista' e scatta la lite

Uno straniero salito sull'autobus con la bicicletta viene invitato a scendere col suo mezzo a due ruote. L'uomo reagisce male e inveisce contro autista e controllore. Interviene la polizia e scatta la denuncia.

Un venditore ambulante sulla spiaggia
31 MARZO 2017

Tentarono di affogare un ambulante a Torre Chianca, condannati a 18 anni in Appello

La Corte di Appello ha riformato la sentenza di primo grado per i due imputati. I giudici hanno condannato Mirko Castelluzzo, 37enne e il 25enne Federico Ferri a 9 anni di reclusione ciascuno.

Pagine: 16
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | ...