NÚ Schiavone, nÚ Ledesma: Ŕ Marco Armellino il regista del Lecce. Gran colpo del Ds Meluso

Sei in » » »

Il Ds Mauro Meluso assicura a mister Rizzo il centrocampista che mancava: si tratta di Marco Armellino, ex Matera, nato a Vico Equense. Classe 89, Armellino vanta un curriculm da conoscitore della categoria. Per lui contratto biennale.


Marco Armellino al Via del Mare con la maglia del Matera
Marco Armellino al Via del Mare con la maglia del Matera

Lecce. Un colpo alla Mauro Meluso, improvviso, per nulla annunciato. Il Lecce ha trovato finalmente il suo top player per il centrocampo. La cabina di regia, quindi, ha un nuovo (probabile) titolare. Si tratta di Marco Armellino, proveniente dal Matera, quella ciliegina sulla torta voluta da mister Roberto Rizzo.
 
28 anni, campano di Vico Equense, Armelino arriva dal Matera dove nelle ultime due stagione ha collezionato 60 presenze e 13 gol. Un profilo da “top” quello di Armellino che negli ultimi anni si è sempre contraddistinto per il suo rendimento. Curriculm di tutto rispetto quello del campano che arriva con la targhetta di grande conoscitore della categoria. Dopo i primi anni nella sua Vico Equensa (dove diventa professionista nella stagione 2009/2010), veste nel tempo le casacche di Sorrento, Cremonese e Reggina.
 
Con i calabresi granata, Armellino debutta anche in Serie B nell’annata 2012/13: in cadetteria scende in campo 38 volte, festeggiando due gol.
 
Nel 2015 arriva nella Città dei Sassi e diventa un faro nel centrocampo del “Bue”: due stagioni di grande livello in Basilicata e nel corso della sessione estiva di calciomercato per lui è iniziata una vera e propria caccia. Pisa e Parma non hanno nascosto il loro interesse; poi è arrivato il sondaggio da parte del Direttore Sportivo del Lecce Mauro Meluso che, alla fine, ha avuto la meglio.
 
Insomma, dopo la girandola di nomi che nel corso delle ultime settimane sono andate da quello Robert Gucher, fino all’ex giallorosso Cristian Ledesma, passando per il 24enne Andrea Schiavone, Meluso è tornato con uno dei suoi colpi a sopresa, portando alla corte di mister Rizzo un giocatore che per la Serie C potrebbe essere anche un lusso.
 
Armellino si lega all’Us Lecce con un contratto biennale: uno sforzo non indifferente per le casse societarie.
 
Ora però si apre il capitolo delle partenze: con l’operazione-Armellino, infatti, può dirsi ufficialmente chiuso il calciomercato in entrata, ma ora c’è un over in più. Sul banco dei maggiori indiziati a lasciare il Salento ci sarebbero Andrea Arrigoni e Giuseppe Torromino. Si tratta di due elementi di assoluto valore (che potrebbero far monetizzare la società di via Costadura), ma privarsi di uno dei due non sarà facile: le ultime uscite in Coppa Italia hanno fatto emergere tutte le loro qualità. La scelta sarà difficile, sofferta, ma certamente non la si potrà sbagliare. Non da escludere l'ipotesi del prestito-secco di Gianluca Turchetta.

Approfondimenti per
  
Autore:
0 commenti
Hai gradito l'articolo? Commentalo! |