Lega Pro, l'ex giallorosso Herrera blocca il Matera. Il Lecce di nuovo primo

Sei in » » »

Sempre pių avvincente il torneo di Lega Pro, in maniera particolare il girone C. La Paganese ha fermato la capolista, mentre vincono Lecce e Juve Stabia che raggiungono il Matera a 43 punti. Ecco classifica e risultati.


Eric Herrera in azione
Eric Herrera in azione

Lecce. Un gol dell'ex funambolo giallorosso Eric Herrera, ora in forza alla Paganese, ferma la capolista Matera in terra campana e consente ai giallorossi di Pasuqale Padalino - reduci dalla vittoria ad Agrigento contro l'Akragas per 2 a 0 - di riagguantare i lucani al primo posto della classifica. Gli uomini guidati da Auteri erano andati in vantaggio al 38' della prima frazione di gioco con Ingrosso ma alla fine hanno dovuto accontentarsi del pari e chiudere l'anno 2016 senza il botto dei tre punti ma ugualmente in vetta al girone C di Lega Pro.
 
A pari punti di Matera e Lecce, la Juve Stabia corsara a casa di un malridotto Melfi che aspetta i rinforzi della finestra di mercato: i campani sono passati in vantaggio già al 6' e poi hanno consolidato la vittoria con una marcatura di Rosafio al 47'. Obeng ha accorciato le distanze per lucani all' 82' ma la rimonta non è stata completata, troppo forti le 'Vespe'.
 
Nel girone del Lecce, alle spalle delle prime tre, ecco i satanelli dauni. Bella prova del Foggia di Giovannino Stroppa che ha liquidato il Siracusa con un netto 3 a 0 grazie alle marcature di Coletti al 30', Agnelli al 34' e Mazzeo al 51'.
 
Al quinto posto della classifica, la vera sorpresa del girone: la matricola Virtus Francavilla del bravissimo Antonio Calabro che è uscita indenne dal campo del Catanzaro con un utile 0 a 0.
 
Questi i risultati del Girone C di Lega Pro, seconda giornata di ritorno:
 
Akragas - Lecce: 0 - 2 (leggi la cronaca del match)
Catanzaro - Virtus Francavilla: 0 - 0
Fondi - Vibonese: 1 - 0
Melfi - Juve Stabia: 1 - 2
Messina - Reggina: 2 - 0
Monopoli - Casertana: 2 - 3
Foggia - Siracusa: 3 - 0
Paganese - Matera: 1 - 1
Catania - Fidelis Andria: 0 - 0
Taranto - Cosenza: 0-3
 
CLASSIFICA: Matera, Lecce e Juve Stabia 43, Foggia 41, Virtus Francavilla e Cosenza 33, Fondi e Fidelis Andria 29, Catania 28, Siracusa 27, Casertana e Monopoli 26, Paganese 23, Messina 21, Akragas 20, Taranto 19, Reggina 18, Catanzaro e Melfi 17, Vibonese 15.
 
PROSSIMO TURNO (21 gennaio 2017):
Fondi-Catania
Siracusa-Taranto
Virtus Francavilla-Messina
Lecce-Melfi
Reggina-Akragas
Vibonese-Foggia
Cosenza-Matera
Casertana-Paganese
Juve Stabia-Monopoli
Andria-Catanzaro.

Approfondimenti per
  
Autore:
0 commenti
Hai gradito l'articolo? Commentalo! |