Lecce-Foggia: attesa spasmodica tra i tifosi. Partita in diretta tv su Telenorba

Sei in » » »

Oltre 11mila sono i biglietti venduti per l'andata della semifinale playoff in programma domenica ore 18 al Via del Mare. La truppa guidata da Braglia intanto prosegue la preparazione: Moscardelli ieri in differenziato a scopo precauzionale. La gara sarÓ trasmessa in diretta tv.


La bellissima curva Nord del Lecce
La bellissima curva Nord del Lecce

Lecce. Procede a gonfie vele la prevendita dei biglietti per assistere a Lecce - Foggia, gara valida per la semifinale d’andata nei playoff di Lega Pro. Lo ‘scontro tra titani’ è visto dai più come una sorta di finale anticipata: chi accede in finale, infatti, avrà ottime chance di promozione tra i cadetti.
 
L’attesa è spasmodica in tutto il Salento e ne è prova il numero dei tagliandi staccati: nella serata di ieri, infatti, al termine del terzo giorno di vendita, si è sfondata quota 11mila (636 per il settore ospiti) e adesso l’obietto sold-out non è più un sogno. Il record stagionale, infatti, è stato fissato in 13mila spettatori, giunti al ‘Via del Mare’ proprio nella gara contro il Foggia in campionato.
 
Numeri da capogiro e che permettono di tastare il polso di un’intera tifoseria decisa a voler tornare nel calcio che conta. La prevendita andrà avanti sino al pomeriggio di sabato: nel giorno del match, infatti, non sarà possibile acquistare il titolo di ingresso. Aperti anche i botteghini dello stadio per facilitare e velocizzare la vendita.
 
Intanto, sempre dal punto di vista della risonanza di questo affascinante incontro, nel pomeriggio di ieri la Lega Pro ha comunicato che i diritti televisivi di Lecce – Foggia sono stati acquisti da ‘Telenorba’: l’emittente di Conversano, quindi, trasmetterà in diretta tv (ore 18) il derby pugliese che potrebbe valere una stagione intera.
 
Capitolo allenamenti. Capitan Papini, dopo aver presentato insieme al vicepresidente del club Corrado Liguori la nuova iniziativa sul fronte marketing, insieme ai suoi compagni nel pomeriggio di ieri è stato impegnato in una seduta in quel di Martignano.
 
Durante l’allenamento di ieri si è riaffacciato in gruppo Balint Vecsei dopo alcuni giorni di differenziato, mentre hanno proseguito a lavorare a parte i difensori Gianluca Freddi e Alessandro Camisa. Seduta personalizzata anche per Davide Moscardelli: niente paura però, il bomber barbuto non ha preso parte alla preparazione agli ordini di mister Braglia per soli scopi precauzionali.
 
Oggi altra seduta pomeridiana: sempre alle ore 15.30, sempre a Martignano, sempre a porte chiuse. Poi tutti in ritiro: domani la rifinitura e poi l’attesa per il big match.
(ecco il risultato e la cronaca del match)

Approfondimenti per
  
Autore:
0 commenti
Hai gradito l'articolo? Commentalo! |