Imprenditori salentini di successo testimonial della campagna 'Facce'

Grande successo per la campagna advertising di Enegan, azienda trader di energia e gas di libero mercato, che ha toccato 10 città italiane. A Lecce tanti i volti di noti imprenditori che hanno 'messo la faccia' per comunicare la filosofia aziendale della compagnia.


La pasticceria Natale nella campagna 'Facce' di Enegan
La pasticceria Natale nella campagna 'Facce' di Enegan

Lecce. «Il cliente ha sempre ragione». La frase, coniata pare da Henry Gordon Selfridges, fondatore dell'omonima catena londinese di grandi magazzini, è stata insegnata come un salmo nelle scuole di management e ripetuta come un mantra da chiunque abbia iniziato a muovere i primi passi nel complesso quanto affascinante mondo della comunicazione e del marketing. Nonostante con il tempo le ‘tecniche’ e le ‘strategie’ messe in campo per promuovere un prodotto, un servizio o un brand siano cambiate - e anche tanto -  ci sono ‘concetti’ che hanno resistito al canto delle sirene diffuso del web e dei social. Insomma, non sono mai passati di moda. Dalla customer satisfaction, alla customer care, passando per la customer value o service, il consumatore è stato sempre il re, al centro di ogni decisione in tutti i settori, dalla produzione alla pubblicizzazione dei prodotti.
 
Se così è ed è acclarato da tutti perché non mettere proprio il cliente al centro della pubblicità? Quale modo migliore per comunicare i valori e la mission di una azienda se non quello di utilizzare il cliente come testimonial. Quando poi, il cliente è un imprenditore di successo che il territorio considera come autentico modello di business man poiché in grado di coniugare la qualità del prodotto a fatturati importanti che danno lavoro ecco che automaticamente diventa un ‘influencer’,  dotato di un’autorevolezza che rende credibile il prodotto al centro della campagna di comunicazione. In fondo, se ci si ferma a riflettere, è quello che accade tutti i giorni con il classico e tradizionale passaparola, con la differenza che al quale si aggiungono soltanto dei ‘ripetitori’ che amplificano la confidenza.
 
Un’intuizione ripresa anche nella riuscitissima campagna advertising di Enegan, azienda toscana trader di energia e gas di libero mercato che è stata lanciata contemporaneamente in 10 città italiane. Il titolo parla da solo ‘Facce’. Facce perché sono stati proprio i clienti Enegam ad esporsi in prima persona. Roma, Firenze, Perugia, Lucca, Grosseto, Lecce, Prato, Livorno, Milano e Bologna sono state così invase da volti noti, gli unici in grado di poter comunicare realmente la mission della compagnia, i soli a poter dimostrare la loro soddisfazione nell’aver scelto «l’energia per bene».
 
 Nel capoluogo salentino, che sia sui 6x3, sui social network o sui mezzi pubblici, a ‘metterci la faccia’ sono stati la Iurlano Tourist, la concessionaria Auto Prestige, il ristorante Aretè e la pasticceria Natale
 
Insomma, una specie di do ut des. Da un lato, infatti, la campagna è stata innanzitutto un’occasione per creare una partnership solida con i clienti che da sempre sono al centro della filosofia aziendale. Dall’altro, lo scopo di questa iniziativa è stato anche quello di fare pubblicità e di donare visibilità alle piccole medie imprese che hanno scelto Enegan.

Approfondimenti per
  
Autore:
1 commento
Hai gradito l'articolo? Commentalo! |
  Fabrizio
Commenti: 136

utente dal 31/05/2014
Davvero un bell'articolo......complimenti a chi lo ha scritto!