Pd al lavoro su tre nomi, StefÓno in pole. L'annuncio del candidato dopo il weekend

Sei in » »

Il senatore sembra il favorito per concorrere alla carica di primo cittadino del capoluogo per il centrosinistra. Il 16 gennaio un incontro pubblico organizzato dallo stesso Stefano a cui parteciperanno, tra gli altri, Pisapia, Pizzarotti e De Caro.


Dario StefÓno
Dario StefÓno

Lecce. Mancano davvero pochi giorni perché il Pd sia della partita elettorale. Dopo il weekend dell'Epifania, infatti, dalla segreteria cittadina fanno sapere che ci sarà l'ufficialità ed il nome del candidato per il post Perrone
 
La coalizione composta, al momento, da Pd, Udc, La Puglia in Più e le due civiche di Mola e Fornari sta lavorando su tre nomi: il primo certamente Stefàno, l'illustre senatore eletto in Sel che costituirebbe a detta del Segretario Marra "una candidatura di prestigio"; i restanti due nomi sarebbero di altrettanto illustri personaggi di spicco avulsi però dal contesto politico leccese, candidature pescate dalla società civile che non sarebbero tuttavia meno di spessore rispetto al favorito Stefàno. Il partito lavora sottotraccia, "facendo un ragionamento di coalizione e non sui singoli" specifica Marra.
 
Inoltre, a detta del Segretario cittadino, escluse le primarie, si è certi di poter mettere d'accordo tutte le fazioni del partito. Il riferimento è certamente per quella parte, renziana,  dei democratici  (Foresio, Bellanova, ndr) che chiedeva con insistenza di ricorrere alle primarie come strumento di raccordo sulla candidatura.
 
Inoltre, il segretario Marra esprime una certa dose di sicurezza rispetto alla posizione delle due civiche di Mola e Fornari che avevano tuttavia annunciato, poche settimane fa, l'apertura al dialogo con Un'altra Lecce di Delli Noci. Erano le settimane dell'immobilismo del Partito Democratico, degli accesi disaccordi tra segreteria e renziani, un momento che sembra essere stato, almeno apparentemente, superato.
 
Mentre la candidatura di Stefàno prende quota e imbocca la via della concretezza, lo stesso Senatore ha annunciato un incontro importante su Lecce, presso l'Hotel Tiziano, il 16 gennaio.
 
"Campo Progressista" vedrà la partecipazione di Giuliano Pisapia, ex primo cittadino di Milano, Federico Pizzarotti, Sindaco di Parma, Antonio De Caro, Sindaco di Bari e Presidente Anci, l'On. Bruno Tabacci e il Vicepresidente della Regione Lazio, Sermiglio, Massimo Zedda, Sindaco di Cagliari.
 
L'iniziativa a cura del movimento di Stefàno, La Puglia in Più, è un chiaro segnale di importare il modello Pisapia a Lecce e rigenerare così il Partito Democratico. Il segretario Marra, infatti, non ha nascosto che l'iniziativa è stata accolta con entusiasmo da larga parte del Pd. La stessa che lavora per fare del senatore Stefàno il candidato Sindaco della coalizione di centrosinistra per Lecce 2017.
 
Valentina Petrucci

Approfondimenti per
  
Autore:
1 commento
Hai gradito l'articolo? Commentalo! |
  Giovanni
Commenti: 55

utente dal 01/02/2015
Vogliamo un leccese verace e non l'altra mano di vendola