Fa tappa a Lecce il 'Combattente tour' di Fiorella Mannoia: live al Teatro Politeama Greco

Sei in » »

Fiorella Mannoia arriva a Lecce domani, 12 Aprile 2017, per il 'Combattente tour'. Già sold out la tappa leccese. Accompagnata dalla sua band, regalerà al pubblico le note del suo ultimo album, nonché i grandi successi che ne caratterizzano il repertorio.


Fiorella Mannoia
Fiorella Mannoia

Lecce. È sold out la tappa leccese del “Combattente tour” di Fiorella Mannoia che il 12 aprile arriva al Teatro Politeama Greco di Lecce con l’energia del suo ultimo album “Combattente”, già certificato Disco d’Oro. Vista la grande richiesta per il concerto primaverile, Fiorella Mannoia tornerà nel Salento domenica 20 agosto per un nuovo e spettacolare live in piazza Libertini. Fiorella Mannoia, accompagnata dalla sua band, regalerà al pubblico le note del suo ultimo album “Combattente”, i suoi grandi successi e le canzoni che hanno costellato il suo repertorio dal vivo, per una scaletta che ricca di momenti intensi ed emozionanti. Le prevendite sono ufficialmente aperte ed è possibile acquistare i biglietti su www.ticketone.it e www.ciaotickets.com.
 
“Che sia Benedetta”, la canzone presentata da Fiorella alla 67esima edizione del Festival di Sanremo, è uno dei brani più trasmessi in radio, ha superato le 10 milioni e 500 mila visualizzazioni, raggiungendo il primo posto delle tendenze musicali di YouTube e posizionandosi ai vertici di tutte le classifiche. Definita dalla stessa Fiorella "un inno alla vita", “Che sia Benedetta” (testo di Amara e Salvatore Mineo, musica di Amara), è inserita nell’edizione speciale in doppio cd dell’album “Combattente”, che ripercorre le tappe al Festival di Sanremo della carriera dell’artista.
Oltre ai brani di “Combattente”, nel doppio cd sono contenute anche la cover di “Sempre e per sempre” di Francesco De Gregori, i quattro successi “sanremesi” di Fiorella registrati live nel corso di “Combattente Il Tour” (“Caffè Nero Bollente” del 1981, “Come si cambia” del 1984, “Quello che le donne non dicono” del 1987, “Le notti di maggio” del 1988) e una bonus track, la cover di “La cura” di Franco Battiato in versione live.
 
Sul palco del capoluogo salentino sarà accompagnata dalla sua band, composta da Davide Aru (chitarra), Luca Visigalli (basso), Bruno Zucchetti (pianoforte e tastiere), Diego Corradin (batteria) e Carlo Di Francesco (percussioni). 

Approfondimenti per
  
Autore:
0 commenti
Hai gradito l'articolo? Commentalo! |