​Vasco Rossi torna nel Salento e annuncia 'a Natale vi regalo quattro nuove canzoni'

Sei in » »

Il rocker di Zocca Ŕ tornato nel Salento per trascorrere le vacanze dopo il successo straordinario ottenuto dal tour Live Kom 016. Intanto su facebook ha annunciato che entro Natale saranno pronte quattro nuove canzoni.


Vasco Rossi al suo arrivo a Brindis
Vasco Rossi al suo arrivo a Brindis

Castellaneta marina. Ci si sofferma su Madonna che si è letteralmente innamorata della Puglia, una notizia che certamente riempie d’orgoglio, e un artista nostrano del calibro di Vasco Rossi che il suo amore per questa terra lo ha dimostrato negli anni passa in secondo piano. Il rocker di Zocca torna nel Salento per trascorrere le meritate vacanze, dopo i concerti che hanno registrato il sold-out nella tappa zero di Lignano e nei quatto concerti-evento all’Olimpico di Roma, dove molti salentini hanno potuto dire… ‘io c’ero’.
 
Anche quest’anno, il numero uno della musica rock italiana ha scelto questo lembo di terra per rilassarsi nel suo buen retiro del resort Kalidria  di Castellaneta Marina, un'oasi immersa nel verde a pochi passi dal mare, dove ha acquistato alcuni appartamenti. Il  'Komandante' era atterrato in perfetto orario all’aeroporto di Brindisi dopo aver viaggiato su un volo Ryanair e una volta toccata la terraferma ha poi raggiunto la  lussuosa struttura ricettiva in provincia di Taranto. Qualche giorno fa, era tornato nella sua città natale, come dimostra un clippino dal “fronte del bar” condiviso sui social. Nel filmato, il Blasco nazionale ha mostrato una folla di persone, che lo hanno accolto ed osannato in un piccolo bar del paese.
 
Ma la notizia è un’altra. Entro Natale saranno pronte quattro canzoni nuoveQuattro nuovi brani che proietteranno il popolo del Komandante al nuovo anno, quel 2017 che segnerà i 40 anni di carriera della rockstar emiliana. È stato lo stesso cantautore a dare l’annuncio sulla sua pagina Facebook ufficiale «dal fronte delle anteprime esclusive abusive», scrive, facendo letteralmente impazzire gli internauti che hanno inondato il post di una valanga di ‘mi piace' e di condivisioni in pochissime ore.
 
Bisognerà attendere la fine dell’anno per ascoltare i brani che saranno, senza dubbio, capolavori. Ma ci sono pochi dubbi che saranno un successo.

Approfondimenti per
  
Autore:
0 commenti
Hai gradito l'articolo? Commentalo! |