​Sergio Sylvestre torna nel suo Salento, alla Feltrinelli di Lecce l'abbraccio con i fan

Sei in » »

Torna a casa Sergio Sylvestre, il cantante originario di Los Angeles che in pił occasioni ha detto di essere innamorato del Salento. Alla Feltrinelli di via Templari ha incontrato i fan per presentare il suo album omonimo.


Selfie di Sergio con una fan  (ph. M. Perulli)
Selfie di Sergio con una fan (ph. M. Perulli)

Lecce. Torna a casa Sergio Sylvestre, il cantante statunitense innamorato del Salento tanto che, se avesse conquistato la prestigiosa statuetta al Festival di Sanremo, avrebbe dedicato la vittoria ai salentini che lo hanno accolto e abbracciato come si fa in famiglia, dopo una vacanza.  «Con Te», brano che vanta la firma della bravissima Giorgia, si è piazzata solo al sesto posto ma ha conquistato il pubblico come dimostra il contatore delle visualizzazioni di Youtube, dove il video ufficiale ha collezionato quasi otto milioni di visualizzazioni. Insomma, i numeri e le classifiche dimostrano che la canzone emoziona e che Sergio piace alla gente.
  
Nonostante i suoi due metri di altezza e la sua imponente stazza, Sergio colpisce per la sua dolcezza e tenerezza oltre che per la sua voce black, impossibile da non notare (e ascoltare). La stessa sensibilità che il ventisettenne Big Boy ha mostrato alla Feltrinelli di via Templari dove ha abbracciato ad uno ad uno i suoi tantissimi fan, grandi e piccoli. Ha dispensato sorrisi, Sergio, ha scritto lunghe dediche sulle copie del suo nuovo album, ha posato per foto e selfie esattamente come aveva fatto, 24 ore prima, l’amica e collega di avventure Elodie.
 
E la sua terra non lo ha deluso, come dimostrano le lunghe code all’ingresso della libreria a due passi dal cuore del centro storico di Lecce, quella piazza Sant’Oronzo dove il gigante dalla voce profonda sogna un giorno di poter cantare.
 
In attesa di quel live, Sergio sta scalando le classifiche e continuerà anche nei prossimi giorni il suo giro per le città italiane per promuovere il suo album omonimo, pubblicato lo scorso 10 febbraio dalla Sony Music, che contiene 12 canzoni (10 in inglese) da ascoltare “tutto d’un fiato”. 

  

Sergio Sylvestre incontra i fan alla Feltrinelli di Lecce

Approfondimenti per
     
Autore:
0 commenti
Hai gradito l'articolo? Commentalo! |