​Elodie e Sergio Sylvestre 'tornano a casa'. Appuntamento con i fan alla Feltrinelli di Lecce

Sei in » »

La prima a tornare in Salento sarà Elodie Di Patrizi che il 24 febbraio presenterà il nuovo album Tutta colpa Mia alla Feltrinelli di via Templari. Poi toccherà al collega Sergio Silvestre che firmerà le copie del suo disco il primo marzo.


Elodie sul red carpet di Sanremo
Elodie sul red carpet di Sanremo

Lecce. «Tutta colpa mia» è il brano con cui la bella Elodie ha conquistato il pubblico una volta calato il sipario sull’edizione numero 67 del Festival di Sanremo, ma è anche il titolo del nuovo album uscito il 17 febbraio e ricco, inutile dirlo, di amore che sarà il leitmotiv delle tredici tracce con cui la cantante dai capelli rosa proverà a ritagliarsi un suo spazio nel panorama musicale italiano. Le premesse ci sono tutte. Da quando si è piazzata seconda al talent show Amici di Maria De Filippi, Elodie classe 1990 non si è fermata un attimo sino al palco del Teatro Ariston che – come ha dichiarato – è stato il coronamento di un anno magico. Ora, l’interprete di origini romane è pronta per questa nuova avventura che la porterà in giro per l’Italia a presentare il suo disco di inediti che mettono in risalto le doti canore della bella 27enne con un passato da modella. Il tour instore farà tappa anche a Lecce, venerdì 24 febbraio alla Feltrinelli di via Templari, dove Elodie incontrerà i fan.
  
Qualche giorno dopo, esattamente il primo marzo toccherà ad un altro ‘salentino’, Sergio Sylvestre che torna nella sua città "adottiva" per presentare ai fan di casa l’album omonimo. Il gigante dal cuore buono si è dovuto accontentare del sesto posto a Sanremo, ma la sua "Con te", ballata soul in cui è chiaro lo zampino di Giorgia (in veste di autrice) ha conquistato il grande pubblico tant’è che in pochi giorni il video ha raggiunto numeri da capogiro su YouTube, qualcosa come 3 milioni di visualizzazioni in appena cinque giorni. Ad "Amici" si è fatto conoscere con i suoi due metri d’altezza e la voce calda e profonda, vincendo il talent. A Sanremo per la sua presenza, educazione e capacità di dominare il palco. Ora anche lui è alla prova del nove con le classifiche determinate dalle vendite. 
Insomma, i firmacopie sono più di un'occasione per incontrare il proprio beniamino e farsi firmare una copia del cd. Lo dimostrano le lunghe code ogni volta che qualcuno è ospitato alla libreria a due passi dal cuore del centro storico. 

Approfondimenti per
        
Autore:
0 commenti
Hai gradito l'articolo? Commentalo! |