Volley, Serie B/M, la Pag Taviano supera Bari e torna alla vittoria

Sei in » »

Torna finalmente la vittoria e il sorriso in casa Pag dopo le ultime due giornate no nelle quali Taviano aveva raccolto solo 1 punto sui 6 a disposizione. Domenica sfida contro Ostuni.


L'esultanza dei giocatori del Taviano
L'esultanza dei giocatori del Taviano

Taviano. Bisognava ritrovare la serenità e riprendere la marcia verso i play off e così è stato: la voglia e la determinazione sono state più forti di qualsiasi contingenza e hanno permesso ai giallorossi di mister Licchelli di tornare dalla sfida di Bari con 3 punti importantissimi. 1-3 il risultato, con un primo set giocato sul filo dell’equilibrio dalle due squadre che rispondono colpo su colpo sin dalle battute iniziali (8-7 Bari).
  
Solo verso la metà del parziale la Pag ha trova un break di 2 punti portandosi sul 14-16. Il cospicuo vantaggio dura però poco perché l’Asem Bari si riporta subito in parità (20-20). Il finale di set regala subito tantissime emozioni con le due squadre appaiate sul 24-24. Sono i padroni di casa a chiudere in proprio favore la prima frazione aggiudicandosela per 26-24.
  
Al rientro in campo è Taviano a spingere sull’acceleratore e piazza subito un vantaggio di +5 sugli avversari (3-8). I ragazzi di mister Cavalera accusano il colpo e non riescono a reagire agli attacchi di capitan Battilotti e compagni (12-16). Nel finale il divario diventa ancora più consistente con i giallorossi che riagguantano di forza la parità vincendo il set per 15-25.
  
Il terzo parziale vede ancora una volta avanti la Pag (4-8). Taviano continua a macinare gioco ed a mettere in seria difficoltà i padroni di casa (12-16) ma, a differenza del secondo set, il finale è molto più aperto con i baresi che riagguantano la parità (23-23), finché la Pag non trova il guizzo giusto in un finale scoppiettante e chiude il discorso (23-25).
  
Sull’1-2 è Bari ad accennare una timida reazione (8-7) ma Taviano è lì. Al secondo time out tecnico poco cambia con le due squadre divise da un solo punto (16-15) ma il finale sorride ancora una volta ai giallorossi che si portano sul +2 (18-20) e lo mantengono sino alla fine del quarto game, vinto per 23-25.
 
Una vittoria dunque importantissima, soprattutto per il morale, ad una settimana da un’altra grande super sfida, quella di domenica prossima contro l’Orthogea Ostuni.
  
Se nel mirino vi è la seconda piazza, occupata attualmente dalla Bcc Leverano che precede di un punto, bisogna anche guardarsi alle spalle, con i brindisini che inseguono la Pag al quarto posto, a soli -2 punti. Sarà perciò importante non fallire questo importante impegno ed affrontarlo con la giusta dose di attenzione. Servirà il calore del PalaIngrosso, dei tifosi e degli appassionati per conquistare insieme i 3 punti e restare in corsa per i play off.
  
Mattia Antonio Chetta

Approfondimenti per
  
Autore:
0 commenti
Hai gradito l'articolo? Commentalo! |