Oltre 200 ciclisti sulla via dei Messapi: un successo il 5░ Freebike tour del Salento

Sei in » »

Un vero e proprio successo il quinto Freebike tour del Salento svoltosi a Nociglia. Hanno partecipato oltre 200 ciclisti. L'evento Ŕ stato promosso dall'ASD Cicloclub Nociglia in collaborazione con MTB Salento. Un percorso sulla via dei Messapi.


5░ Freebike Tour a Nociglia
5░ Freebike Tour a Nociglia

Nociglia. L'ottava Tappa del 5° Freebike Tour del Salento prevista a Nociglia si è conclusa con un ottimo bilancio per quanto concerne il numero di partecipanti: ben 205 sono stati i ciclisti che hanno preso parte alla Manifestazione intitolata “Giro sulla via dei Messapi”, promossa dalla Asd Cicloclub Nociglia in collaborazione con il Social Group “Mtb Salento”. L'evento, patrocinato dal Comune di Nociglia, oltretutto  è stato favorito dalle buone condizioni meteo. Quindi clima frizzantino e visi raggianti. È da un anno che i bikers nocigliesi attendevano questo momento. Il percorso di media difficoltà si è snodato da Piazza Aldo Moro verso Contrada “Farnese” e poi in direzione dei territori di San Cassiano, Sanarica e Giuggianello.

Giunti quindi a metà tragitto, presso la Chiesa della Madonna della Serra, è stata programmata la foto ufficiale del giro. Il gruppo, disordinatamente, ha cercato di ricompattarsi con difficoltà a causa della grossa mole di ciclisti. Da qui la carovana di Mountain bike si è diretta verso la famigerata salita sterrata che porta sulla Serra di Poggiardo. L'inclinazione del single-trek, che in alcuni tratti tocca il 25%, ha messo a dura prova la maggioranza dei concorrenti.  Dopo l'immane fatica della salita si è proceduto, attraverso l'area poggiardese delle cave di bauxite, in direzione est verso località SS. Stefani e Parco dei Guerrieri di Vaste. Ritorno lungo la ciclabile di Surano e arrivo con puntualità al Palazzo Baronale di Nociglia alle ore 12,00.

Il ristoro finale a base di dolci, offerti generosamente da amiche e amici, ha completato l'appagamento generale della mattinata.
Ricordiamo che tutte le tappe del Freebike vengono organizzate per favorire la promozione territoriale, lo sport e sostenere l'attività della L.I.L.T. (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori).

Approfondimenti per
  
Autore:
0 commenti
Hai gradito l'articolo? Commentalo! |