UniSalento, si inaugura il nuovo college ISUFI. Gli studenti, finalmente, avranno una nuova casa

L'Isufi darà un più proficuo contributo al raggiungimento degli obiettivi generali dell'UniSalento. Il taglio del nastro è in programma per venerdì 28 ottobre, alle ore 10.00. Si terrà anche una lectio magistralis del professor Pietro Perlingeri,


UniSalento - il nuovo college ISUFI
UniSalento - il nuovo college ISUFI

Monteroni di Lecce. Non è una scuola molto conosciuta dalla comunità accademica salentina eppure, la scuola stessa, rappresenta oggetto di vanto per l’ateneo leccese. La Scuola Superiore ISUFI (Istituto Superiore Universitario di Formazione Interdisciplinare) è un centro di alta formazione e di ricerca, incardinato nell’Università del Salento. Fondata negli ultimi anni novanta fa parte del sistema nazionale delle Scuole Superiori universitarie ed è l’unica Scuola Superiore dell’Italia peninsulare ad essere collocata a sud di Roma.
 
Opera secondo il modello della Scuola Normale Superiore di Pisa e seleziona giovani talenti italiani e stranieri esclusivamente in base al merito ed offre loro una formazione di eccellenza a integrazione e completamento degli ordinari corsi universitari.
 
Da venerdì gli isufini avranno una nuova casa, o meglio, un nuovo tetto da condividere assieme: infatti è tutto pronto per l’inaugurazione del nuovo college della Scuola Superiore ISUFI dell’Università del Salento. La struttura, che sorge nel campus Ecotekne, comprende alloggi per gli studenti, con cucine e aree comuni, lavanderia, palestra, alloggi per ospitare docenti e studiosi stranieri, aule e postazioni di studio, biblioteca, studi per docenti e lettori e laboratori didattici.
 
Taglio del nastro programmato per venerdì 28 ottobre alle ore 10.00. Interverranno il Prof. Raffaele Di Raimo (Direttore della Scuola superiore ISUFI), Prof. Vincenzo Zara (Rettore dell'Università del Salento) e il Dott. Fabio Longo (Presidente dell'Associazione Allievi ISUFI). È proprio quest’ultimo ad intervenire in occasione dell’inaugurazione della nuova struttura: “sebbene finora, nonostante un'evidente carenza strutturale, non è mancata la promozione dell'eccellenza con risultati notevoli  - tra gli ex alunni ISUFI vi è chi collabora con l'Università di Harvard e chi partecipa alle Fiere delle Invenzioni - l'obiettivo cui bisogna puntare, dotati di queste nuove strutture, è creare, attraverso una sinergia sempre più forte con la comunità accademica, le condizioni ideali affinché venga garantito a ciascuno di poter esprimere, nel proprio ambito di indagine, e la nostra Scuola ne vanta davvero molti, il suo potenziale”.
  
Traspare ottimismo, quindi, dalla dichiarazione di Longo nonostante alcune lacune negli ormai ex dormitori degli studenti. Prima, infatti, gli allievi erano ospiti delle foresterie, situate sempre all’interno di Ecotekne, le quali originariamente dovevano ospitare docenti “fuori sede”. Da tempo gli allievi lamentavano alcune falle strutturali delle foresterie, strutture che non riuscivano nemmeno ad ospitare tutti gli studenti. Questo e la necessità di creare maggiore aggregazione fra i ragazzi, ha contribuito a fondare l’Associazione Allievi ISUFI, organizzazione che abbraccia i bisogni della piccola comunità.
  
Nel corso dell'evento si terrà una lectio magistralis tenuta dal prof. Pietro Perlingeri, professore emerito dell’Università del Sannio di Benevento, dal titolo: "Libertà religiosa, principio di differenziazione e ordine pubblico". Al termine della cerimonia verranno consegnati agli allievi i diplomi di primo livello e licenza.
 
di Mattia Antonio Chetta

Approfondimenti per
  
Autore:
0 commenti
Hai gradito l'articolo? Commentalo! |