A Melpignano un 'Warm up' pronto a scatenare l'entusiasmo giovanile

PartirÓ il prossimo 16 marzo un percorso gratuito di strategie e tecniche per il mondo del lavoro. Scadranno il 15 marzo le iscrizioni. Warm Up the Job Ŕ un progetto fortemente voluto da 'Policoro' e promosso dalla CEI.


Un colloquio di lavoro
Un colloquio di lavoro

Melpignano. Warm-up the job è pronto a partire. Fortemente voluto da POLICORO, il Progetto nato nel 1995 nella cittadina lucana di Policoro, viene promosso dall’Ufficio nazionale per i problemi sociali e il lavoro della Cei e vede la sinergia di Caritas, Pastorale Sociale del Lavoro e Pastorale Giovanile, con l’obiettivo di affrontare il nodo della disoccupazione, in primo luogo al Sud, partendo dalla valorizzazione delle risorse dei giovani stessi e della loro dignità.
Il percorso, prezioso per il mondo giovanile, prenderà il via il 16 marzo a Melpignano in via Catalana, 1, e qui proseguirà articolandosi in altre quattro date (il 23 e il 3 marzo, il 6 e il 13 aprile), avvalendosi delle virtuose collaborazioni di Ass. Syneimi - Psicologhe, Confcooperative Lecce, dello Studio Commerciale Trani&Margarito Associati e di altri professionisti locali.

I temi e le azioni previste e promosse andranno dalla stesura di un Curriculum vitae  efficace, all'approccio psicologico al lavoro, all’uso dei Social per promuoversi on line. La finalità essenziale? Cogliere le opportunità disponibili per la creazione d'impresa, aiutare i giovani nel loro cammino nel mondo del lavoro. L'intero percorso è gratuito e la prenotazione è obbligatoria. Per iscriversi occorrerà compilare entro il 15 marzo il form dal link apposito. Il progetto Policoro è presente in quasi tutte le diocesi d'Italia e si estrinseca attraverso la figura dell'Animatore di Comunità, incaricato di tessere reti per creare relazioni tra i vari stakeholders sul territorio, in modo da generare valore economico e sociale. 

La lodevole iniziativa è da segnalare perché si configura come una di quelle rare occasioni di stimolante supporto e incoraggiamento per l’universo giovanile. Nello stesso tempo  vi insistono una guida, un orientamento e una valida consulenza professionale. A tal proposito gli organizzatori ricordano che una parte dei fondi dell'8 x 1000 sono destinati al micro-credito d'impresa, il cosiddetto "Prestito della speranza" - per tutti i giovani che intendono mettersi in gioco. Tutto ciò non potrà che generare fiducia e il warm up  in programma potrà alimentare entusiasmo e valore attraverso l'impresa, dando il proprio sostegno al territorio in cui si realizza.

di Fausto Melissano
 

Approfondimenti per
  
Autore:
0 commenti
Hai gradito l'articolo? Commentalo! |