Prosegue la rassegna teatrale Daimon, giovanissimi aspiranti attori alla ribalta questa sera a Cutrofiano

Nuova tappa e nuova performance nell'ambito della rassegna teatrale Daimon, nata da una felice idea dei registi Gabriele Polimeno e Mary Negro, della SocietÓ Cooperativa 29nove.


Gli spiranti attori di Daimon
Gli spiranti attori di Daimon

Cutrofiano. Tappa cutrofianese di Daimon, stasera alle ore 21.00, presso l'Aula Polifunzionale di Via Ascoli.
  
DAIMON, la  rassegna teatrale  itinerante, ideata dalla Società Cooperativa 29nove rappresenta il cuore di un progetto culturale assai significativo, patrocinato dai Comuni di Miggiano, Collepasso, Cutrofiano, Lequile, Poggiardo.
  
Per i due registi del recital Mary Negro e Gabriele Polimeno, il Daimon è il nostro Spirito Guida, “l’Essere Divino che occorrerebbe estrinsecare e veicolare, in quanto manifesta la vocazione di ciascuno di noi”.
  
Il pubblico potrà gustare il frutto degli ultimi quattro esaltanti anni di lavoro sull’intero territorio della Provincia di Lecce, di un periodo denso di impegni, ma anche ricco di tante soddisfazioni.
  
Gli aspiranti giovanissimi attori si alterneranno sul palco in due separati momenti: in apertura di serata i bambini delle Officine T29 di Cutrofiano, diretti da Mary Negro. Con“Cuochi Pentole e Fornelli” la cucina sbarcherà in teatro:  Un re e una regina, un primo ministro furbo, un grancuciniere smemorato e una gara con tutti i cuochi del regno. Chi vincerà?! Chi non farà indigestione?! E soprattutto… cosa combineranno tutti quanti i cuochi insieme?!
  
In scena Giada Marsigliante, Matilde Vecchio, Salvatore Mussardo, Marta Tudisco, Giulia Andriani, Matteo Geusa, Giorgia Giannotta, Caterina Aprile, Giorgia Meleleo, Aurora Lazzoi.
  
Toccherà, poi,  ai ragazzi delle Officine T29 di Cutrofiano calcare la scena, con linguaggio sincero e verace, in un dialetto allegro ed essenziale, che ti arriva diritto al cuore: il napoletano.
  
Attraverso le parole e l'ironia di Peppino De Filippo e del grande Totò, le voci di Gabriele Caggiula, Anna Carla Colì, Elisa Gervasi, Denise Piccioli e Gabriele Geusaavrà luogo la rappresentazione“Miseria, Amore e Nobiltà”, per la regia di Gabriele Polimeno. L’ingresso è libero, ma è gradita la prenotazione (Organizzatori: cell. 3293345515 / 3395745559)
                                                                                       
Fausto Melissano

Approfondimenti per
  
Autore:
0 commenti
Hai gradito l'articolo? Commentalo! |