​70enne di Galatone scompare nel nulla, poi il rientro a casa: sta bene

Sei in » »

Sono state ore di ansia per la famiglia di Elio AngilÚ, pensionato 70enne di Galatone di cui non si aveva notizie da due giorni. L'anziano si era allontanato per recarsi dal barbiere, poi il mistero. Ieri sera ha fatto rientro a casa.


Elio AngilÚ pensionato 70enne di Galatone
Elio AngilÚ pensionato 70enne di Galatone

Galatone. Elio Angilé, pensionato 70enne di Galatone sembrava essere scomparso nel nulla. Ieri sera, però, l'uomo ha fatto rientro a casa, riabbracciando i familiari che erano in ansia per lui.
 
Dell’uomo non si avevano più notizie da due giorni e la famiglia, preoccupata per l'inspiegabile assenza, aveva deciso di lanciare un accorato appello su Facebook, consapevoli di poter raggiungere e ‘allertare’ un numero più ampio di persone, grazie alle condivisioni. «Se qualcuno lo ha  visto chiami immediatamente le forze dell’ordine» avevano scritto, diffondendo  anche una foto dell’uomo sperando che possa aiutare nelle ricerche.
  
Secondo la ricostruzione dei parenti, l’ultima notizia che si aveva del 70enne risaliva alle ore 19 di mercolesì scorso, quando si sarebbe allontanato da casa a piedi. Aveva appuntamento dal barbiere, dove non è mai arrivato. E nemmeno a casa ha mai fatto ritorno.
  
Con il passare del tempo, la famiglia angosciata aveva deciso di allertare le forze dell'ordine, presentando regolare denuncia ai Carabinieri. Gli uomini in divisa della stazione di Galatone e della compagnia di Gallipoli hanno battuto palmo a palmo il territorio, grazie anche all’aiuto della protezione civile. Ricerche che nelle prime ore di indagini sembravano vane, poi la lieta notizia: Elio ha fatto rientro a casa.
 
Ignoti al momento i motivi che hanno spinto l'uomo a scomparire nel nulle per ore: spetterà alla famiglia - e alle Forze dell'Ordine - ricostruire quanto accaduto. L'importante, però, è che adesso il 70enne sia nella sua casa, in buona salute, e circondato dagli affetti.

Approfondimenti per
  
Autore:
0 commenti
Hai gradito l'articolo? Commentalo! |