Se il grattino è scaduto, scatta la multa. Un'altra sentenza dà ragione al Comune di Lecce

Sei in » »

La sanzione va pagata - si legge nella sentenza emessa dal giudice del Tribunale di Lecce - perché si tratta di evasione tariffaria in violazione della disciplina della sosta a pagamento su suolo pubblico


Un parcometro
Un parcometro

Lecce. Se il grattino è scaduto, scatta la multa. Insomma, l’automobilista che lascia la macchina negli spazi delimitati dalle strisce blu oltre il tempo pagato e indicato sul ticket posizionato sul cruscotto, merita di essere sanzionato alla stessa stregua dell'automobilista che non si munisce affatto di biglietto. Se non fosse già chiaro, lo ha ribadito il giudice del Tribunale di Lecce, Katia Pinto che ha accolto l'appello del Comune – difeso dall'avvocato Eugenia Novembre - contro il provvedimento emesso dal giudice di pace che, in prima istanza, aveva dato ragione a Piero Mongelli, rappresentante del Codacons Lecce.
  
Nel dispositivo si fa riferimento alla sentenza della Corte di Cassazione del 3 agosto 2016 che stabilisce che “l'assoggettamento al pagamento  della sosta è un atto di regolamentazione della sosta stessa” e quindi un'eventuale infrazione costituisce “un illecito amministrativo e non si trasforma in inadempimento contrattuale trattandosi, analogamente al caso della sosta effettuata omettendo l'acquisto del ticket orario, di evasione tariffaria in violazione della disciplina della sosta a pagamento su suolo pubblico, introdotta per incentivare la rotazione e razionalizzare l'offerta di sosta”.
  
Insomma, la multa comminata ad un'autovettura con ticket di pagamento esposto scaduto per decorso del tempo di sosta pagato è del tutto legittima. Eppure il tema continua a tenere banco, soprattutto tra i guidatori distratti secondo cui si potrebbe anche chiudere un occhio se si sfora di appena qualche minuto il tempo concesso.
  
«È un'altra sentenza in favore del Comune di Lecce – si legge in una nota – che conferma - ancora una volta - la bontà e la linearità del percorso avviato dall'Amministrazione comunale la cui azione è indirizzata sempre al rispetto delle regole.

Approfondimenti per
  
Autore:
0 commenti
Hai gradito l'articolo? Commentalo! |