Un complemento d'arredo country per la veranda: la lampada fatta con i bicchieri di plastica

Sei in » »

Siete stufi della vostra solita monotona veranda? Ecco a voi una nuova idea low cost: originale lampada realizzata con i bicchieri di plastica usati per dare un tocco di stile country.


Lampada con bicchieri di plastica riciclati
Lampada con bicchieri di plastica riciclati

Dall'Italia. Vi è mai capitato di fare una festa o un pranzo con tante persone e di ritrovarvi il cestino pieno di bicchieri di plastica usati? A me è capitato ed essendo un’amante del riciclo, ho deciso di dar libero sfogo alla mia fantasia.

Ho sciacquato i bicchieri, li ho lasciati ad asciugare e dopo qualche minuto, ho procurato tutto il materiale per poter realizzare così un'originale lampada con bicchieri di plastica riciclati ideale per dare un tocco di stile country alla veranda.

Ma cosa occorre per fare la lampada? E' più facile farla che spiegarne il procedimento:

  • bicchieri di plastica bianchi usati (colorati se si vuol rendere ancor più vivace la lampada);
  • colla a caldo con apposita pistola;
  • filo di ferro;
  • porta lampada;
  • presa elettrica;
  • lampadina a basso consumo energetico.

Iniziamo sdraiando orizzontalmente i bicchieri con l’apertura rivolta verso l’esterno col fine di formare un cerchio. Incolliamo con la colla a caldo i bicchieri tra loro ottenendo un anello.
Col filo di ferro creiamo un cerchio dello stesso diametro dell’anello ottenuto e lo fissiamo con la colla a caldo all'interno di esso. Poi prendiamo altri bicchieri e creiamo un secondo anello che andremo ad incollarlo sul primo. Continuiamo fino ad ottenere una semisfera.

Mettiamo da parte la prima semisfera e realizziamo la seconda semisfera con lo stesso procedimento ma attenzione a non chiuderla del tutto altrimenti non riusciremo più a far passare la presa elettrica.

Terminata anche la seconda semisfera uniamola alla prima fissandola sempre con la colla calda.
Inseriamo poi dal foro il portalampada, la presa elettrica e la lampadina. E' bene utilizzare lampadine a basso consumo energetico non solo per risparmiare ma anche per evitare che l'intensità possa sciogliere la plastica.
  

Un complemento d'arredo country per la veranda: la lampada fatta ...


La lampada è ora terminata. Non ci resta che posizionarla in veranda nel punto desiderato, collegarla alla presa elettrica e...voilà... ecco a voi una favolosa e originale lampada low cost!

Approfondimenti per
  
Autore:
0 commenti
Hai gradito l'articolo? Commentalo! |