La scarpiera fai da te. Alcune idee di semplice realizzazione

Sei in » »

Basta scatenare la fantasia..basta pensarci un po' di più, magari guardandosi un attimo intorno. Si potrà scoprire quanto materiale possiamo realizzare spendendo poco e faticando un po' di meno.


Scarpiera fai da te: materiale e istruzioni su come realizzarla

Dall'Italia. Se avete la necessità di uno spazio adatto in cui riporre le scarpe, non necessariamente dovete correre ad acquistare una scarpiera. Perché non provate a guardarvi intorno fra i materiali che avete in soffitta e cimentarvi nella costruzione di una scarpiera fai-da-te?

Le possibiità sono davvero infinite, basta un po' di fantasia e manualità.

In tal modo potrete creare una scarpiera a costo zero, o quasi, utilizzando pallet, grucce, cassette di plastica o di legno e altri materiali già in vostro possesso.

  

La scarpiera fai da te. Alcune idee di semplice realizzazione


Ecco due esempi per il fai-da-te e il riciclo creativo:
  • Tubi in Pvc
    Tra i materiali di recupero che possiamo utilizzare per la creazione di una scarpiera fai-da-te troviamo i tubi in Pvc. Per realizzarla è necessario tagliare i tubi a seconda della dimensione delle scarpe e unirli con la colla a caldo. La scarpiera può assumere forme e dimensioni differenti a seconda dello spazio a disposizione e può essere decorata a piacere
  • Cassette di legno
    Le cassette di legno della frutta sono ottime per dare vita ad una scarpiera piuttosto particolare. Appendendo le cassette alle pareti, infatti, si ottengono degli originali pensili in cui posizionare le scarpe. E' possibile scegliere colori differenti per dipingere e decorare le diverse cassette, in modo da ottenere un effetto d'arredamento davvero gradevole.

Approfondimenti per
  
Autore:
0 commenti
Hai gradito l'articolo? Commentalo! |