​Leccearredo: inaugura oggi il salone nazionale dell'arredamento

Sei in » »

Con il taglio del nastro si apriranno ufficialmente le porte del nuovo polo fieristico in Piazza Palio a Lecce che ospita l'edizione numero ventisei di Leccearredo, la prestigiosa fiera nazionale dell' arredamento con oltre 100 espositori delle eccellenze del settore.


Il taglio del nastro con il sindaco Paolo Perrone
Il taglio del nastro con il sindaco Paolo Perrone

Lecce. Si apre oggi la XXVI edizione di Leccearredo, prestigiosa fiera nazionale dell’arredamento dove si incontrano i migliori produttori. In esposizione soluzioni d'ambiente in stile contemporaneo. La XXVI edizione del Salone Nazionale dell'arredamento ha aperto le porte nella sede del nuovo polo fieristico in Piazza Palio a Lecce, con oltre 100 espositori delle eccellenze del settore
 
Il salone nazionale è curato da ben 23 anni dalla Enneplus Fiere & Congressi e anche in per questa edizione ha fatto di Leccearredo il punto d'incontro tra qualità e soluzioni, desideri e praticità, prodotti d’avanguardia che curano il comfort senza tralasciare il lusso, indubbiamente l’appuntamento più atteso dagli esperti del settore qui in Puglia.
 
Leccearredo è aperta al pubblico da oggi 8 dicembre fino a domenica 11 dicembre, ogni giorno, dalle 10:00 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 21.30. Alle 18:30, il tradizionale taglio del nastro: ad inaugurare il salone c'è stato il Sindaco di Lecce, Paolo Perrone e l’assessora regionale allo Sviluppo Economico, Loredana Capone. 
 
Anche questa edizione di Leccearredo prevede l’appuntamento con “L'Architetto in Fiera” di BES - STUDIO, disponibile per consulenze private ma informali, con la nuova formula dell’aperitivo con l'architetto, per dare forma a nuove idee con creatività ed originalità, in modo del tutto conviviale; sorseggiando un calice di buon vino sarà piacevole parlare, chiacchierare, confrontarsi sulle attuali tendenze del mercato, su idee, spazi a disposizione e variazioni da apportare nelle abitazioni. A chi vorrà chiedere una consulenza, è richiesto di soltanto di portare con sé una planimetria.

Approfondimenti per
  
Autore:
0 commenti
Hai gradito l'articolo? Commentalo! |